Roma: un uomo brucia la Bibbia sul colonnato di San Pietro

Home»Roma»Cronaca»Roma: un uomo brucia la Bibbia sul colonnato di San Pietro

ROMA, 23 Ottobre – Oggi, mentre era in corso l’Angelus, un uomo è salito sul colonnato di San Pietro (precisamente sul cornicione della Loggia delle Dame) ed ha bruciato una Bibbia.

Il fatto è accaduto al termine della messa di canonizzazione di tre nuovi Santi: Guido Maria Conforti, vescovo di Parma e fondatore dei Missionari Saveriani, Luigi Guanella, sacerdote lombardo, fondatore dei Servi della carità e delle Figlie di Santa Maria della Provvidenza e, la suora Bonifacia Rodriguez De Castro, fondatrice delle Serve di San Giuseppe. Alcuni fedeli che si trovavano sotto il punto in cui l’uomo è salito, sono stati allontanati per ragioni di sicurezza.

L’uomo è stato poi identificato: si tratta di Iulian Jugarean, un rumeno di circa 40 anni, con dei precedenti di questo tipo a Bruxelles. Mentre egli si trovava sul colonnato ha riferito alla gendarmeria di aver ricevuto dei messaggi dall’alto sulla lotta contro il terrorismo. L’uomo è ora in stato di fermo presso la Gendarmeria vaticana.

Tiziano Giuseppe Raucci

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.