Roma: la moglie lo caccia di casa e lui da fuoco all’abitazione

Home»Roma»Cronaca»Roma: la moglie lo caccia di casa e lui da fuoco all’abitazione

ROMA, 21 Ottobre – Una lite tra coniugi poteva trasformarsi in tragedia. E’ stato arrestato dai carabinieri della stazione Roma Aventino un 40enne romano per incendio doloso aggravato.

L’uomo era rientrato a casa per l’ennesima volta ubriaco. La compagna, stanca della situazione, aveva deciso di cacciarlo. Il 40enne, già conosciuto dalle forze dell’ordine, si è procurato una bottiglia con all’interno della benzina e l’ha cosparsa nei pressi della porta dell’abitazione dandogli poi fuoco. Le fiamme in pochissimo tempo si sono propagate all’interno dell’appartamento. A chiamare i vigili del fuoco sono stati i vicini di casa allarmati dalle fiamme. Oltre alla donna sono stati messi in salvo anche i due figli della coppia. Fortunatamente non hanno riportato nessuna ferita.

L’uomo, invece, è stato prima accompagnato all’Ospedale Sant’Eugenio perché aveva riportato alcune ustioni e poi è stato arrestato. nelle prossime ore verrà ascoltato dall’Autorità Giudiziaria.

 

Redazione Romatg24.it

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.