Roma: riprende con la telecamera le parti intime delle donne, denunciato

Home»Roma»Cronaca»Roma: riprende con la telecamera le parti intime delle donne, denunciato

ROMA, 13 Ottobre – Le sue vittime erano quasi sempre delle giovani ragazze che indossavano una gonna. L’uomo, un 46enne originario di Genova, armato di un marsupio con all’interno un cellulare dotato di telecamera le avvicinava e poi azionava la registrazione per filmare le loro parti intime.

Fortunatamente, ieri, sulla linea A della metro della capitale un passeggero ha notato il comportamento dell’uomo. Giunti alla fermata Flaminio l’uomo è sceso dal treno e ha cercato di dileguarsi ma una guardia giurata, avvisato dal passeggero che l’ha colto sul fatto, ha chiamato il la polizia.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Villa Glori che hanno bloccato l’uomo. All’interno del suo marsupio sono state trovate tre memory card. Trasportato negli uffici del commissariato, gli agenti hanno visionato tutto il materiale audiovisivo presente all’interno delle memorie ed hanno confermato i sospetti. L’uomo, un voyeur, aveva filmato moltissime ragazze nei posti più disparati: nei mezzi pubblici, all’interno dei supermercati e persino in fila al bancomat. Per lui è scattata una denuncia per molestie e disturbo alle persone.

Redazione Romatg24.it

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.