Derby Lazio - Roma, inizia a salire la tensione

Home»Roma»Derby Lazio – Roma, inizia a salire la tensione

ROMA, 11 Ottobre – Il derby, per molti tifosi di Lazio e Roma, è l’unica partita della stagione che conta. Perdere questa partita vorrebbe dire perdere la faccia, essere derisi sul posto di lavoro, dagli amici, per strada. La vittoria è fondamentale! Vedendo i risultati dello scorso anno i romanisti sperano di continuare la striscia positiva che li ha visti uscire sempre vincitori nei confronti di mister Reja. Al contrario la banda di Lotito ha voglia di riscattarsi, vuole a tutti i costi invertire questa marcia negativa. Fine settimana di riposo concesso ai giocatori per gli impegni delle nazionali. Con l’inizio della settimana, però, sono ricominciate le sedute di allenamento in  vista della partitissima. Vediamo le condizioni delle due squadre.

Qui Formello.  Reja è preoccupato. Le condizioni di Miroslav Klose destano parecchie preoccupazioni in casa biancoceleste. l’attaccante tedesco si è dimostrato fondamentale nello scacchiere della Lazio segnando ben cinque reti in sette partite.  il suo ginocchio è dolorante e nonostante sia stato convocato dalla sua nazionale è stato rispedito a Roma per non rischiarlo.  Nei prossimi giorni si saprà con più certezza se verrà utilizzato o se al centro dell’attacco ci sarà Cissè.

Qui Trigoria. Nella prima seduta settimanale il capitano giallorosso ha svolto un lavoro differenziato in palestra. Le sue condizioni sono ancora precarie e il suo impiego nella partita è ancora un rebus. Problemi fisici anche per Borriello che ha accusato un fastidio alla zona lombare. Le preoccupazioni di Luis Enrique sono attenuate dalle ottime condizioni dei due gioiellini Bojan e Lamela, che in allenamento ieri hanno dato dimostrazione della loro classe. I due scalpitano e l’allenatore spagnolo, viste le condizioni di Totti, potrebbe anche decidere di impiegarli dall’inizio.

Redazione Romatg24.it

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.