Roma, Monteverde: spara con pistola ad aria compressa, denunciato 21enne

Home»Roma»Cronaca»Roma, Monteverde: spara con pistola ad aria compressa, denunciato 21enne

ROMA, 4 Ottobre – E’ stato identificato e denunciato un giovane romano di 21 anni per lesioni provocate ai passanti, nel quartiere Monteverde,  con alcune armi ad aria compressa. In casa possedeva un vero arsenale.

In alcuni casi le vittime di questo “passatempo” del giovane, sono dovute andare in ospedale per curare le ferite provocate dai piombini delle pistole soft-air. Grazie alle testimonianze delle vittime, i poliziotti del commissariato di Monteverde, diretto da Mario Viola, sono riusciti a stringere il cerchio sui sospettati. Determinanti le indicazioni sull’auto e alcune cifre della targa fornite da alcune vittime del giovane.

Dalle ricostruzioni, il ragazzo viaggiava sulla sua auto di colore blu scuro e premeva il grilletto. Il riconoscimento fotografico, alla fine, ha inchiodato il 21enne romano. Nell’abitazione del giovane i poliziotti hanno trovato e sequestrato 2 pistole ad aria compressa, un sacchetto di piombini in plastica, due fucili mitragliatori e un fucile a pompa con sistema di puntamento.

Bisogna considerarla una bravata di un giovane? O questi “passatempo” dovrebbero destare maggiore preoccupazione? A voi la sentenza.

 

 

 

Francesco Cianni

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.