Roma: si spacciava vigile urbano in cambio di sesso

Home»Roma»Cronaca»Roma: si spacciava vigile urbano in cambio di sesso

ROMA, 1 Ottobre – E’ stato arrestato un romano di 37 anni che fingeva di essere un vigile urbano in cambio di prestazioni sessuali gratuite da parte di alcune prostitute. L’uomo era entrato così nella parte da procurarsi addirittura un tesserino contraffatto che viene dato in dotazione agli uomini della polizia municipale.

Modus Operandi. Aveva preparato tutto nei minimi dettagli. L’ uomo aveva individuato alcune case d’appuntamento della capitale per agire. Il suo modo di operare era sempre lo stesso: fingendosi un vigile urbano assicurava alle donne che in futuro non ci sarebbero state ritorsioni e controlli ma, in cambio, pretendeva del sesso gratuito.

Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica hanno portato alla luce gli abusi sessuali che l’uomo aveva compiuto su alcune prostitute. L’arresto, condotto dagli uomini della squadra mobile, è stato effettuato ieri mattina. L’ uomo è accusato di violenza sessuale, ricettazione e possesso di documenti contraffatti.

Redazione

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.