"Per quello che sono", il primo album della cantautrice romana Ghita

Home»Magazine»“Per quello che sono”, il primo album della cantautrice romana Ghita

Il 30 aprile partirà dalla capitale il tour promozionale della cantautrice romana

Per quello che sono - GhitaUscirà il 30 aprile prossimo “Per quello che sono”, il primo disco della giovane cantautrice Ghita.  L’atteso lavoro dell’artista  romana, uno tra i più interessanti  talenti del panorama musicale contemporaneo,  sarà presentato, il 30 aprile, alle ore 22.00,  al Big Mama, storico locale della capitale (Vicolo San Francesco a Ripa 18, 00153 – Roma).

Il lavoro discografico della giovane artista si compone di undici brani,  storie sull’amore in tutte le sue forme, raccontate da una voce e con uno stile che oscillano tra  la canzone italianissima e ritmi blues e folk. Una creazione ricca di ironia e sentimento, frutto di un percorso forte e determinato, di un lungo lavoro che viene da anni di esperienza, nel corso dei quali,  la vigorosa e singolare voce della Casadei non ha mai smesso di coniugare differenti generi ed

Il concerto di presentazione vedrà l’esecuzione di tutti i pezzi del disco e di qualche omaggio alla musica che da sempre appassiona Ghita ed il suo gruppo, i “Piccoli Pacchetti Perduti” : Ghita – voce, chitarre, ukulele, pianoforte, toy piano; Simone Battista – chitarre; Emanuele Frascà –  u-bass; Daniele Russo.

La presentazione ufficiale di “Per quello che sono”, darà il via al tour promozionale in tutta Italia: a  Napoli il 1 giugno 2013, Procida (Na) il 2 giugno 2013, Torino il 27 giugno, e poi Bologna, Bari, Reggio Calabria

La Biografia di Ghita Casadei

Ghita Casadei, in arte semplicemente Ghita, nasce a Roma nel 1984 e inizia a sei anni lo studio del canto. Dopo anni di canto corale all’Accademia Filarmonica Romana, studia tecnica del canto moderno con Antonella De Grossi. Contemporaneamente inizia a suonare la chitarra e più tardi il pianoforte, cominciando così a scrivere canzoni. È laureata in storia del teatro ed è vicepresidente dell’associazione culturale A.R.P.A. (Accademia Romana per la Promozione delle Arti) dove svolge attività di insegnamento del canto moderno. Collabora inoltre con l’Emporio delle Arti e la Compagnia dell’Albero di Minerva in diversi spettacoli teatrali in qualità di cantante.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.