Attenzione al seno donne, potreste essere licenziate

Home»Magazine»Attenzione al seno donne, potreste essere licenziate

ROMA, 24 Maggio – Lauren Odes, è il nome della donna , una signora bionda assunta lo scorso 24 aprile da un negozio di intimo nel cuore di Manhattan,  è stata licenziata solo una settimana dopo aver preso servizio come impiegata, per essere troppo sexy. Il suo difetto è avere un seno troppo voluminoso. A sporgere denuncia al negozio ”Native Intimates” è stata la nota avvocata di vip hollywoodiani Gloria Allred che ha preso le difese legali della donna.

Lauren Odes ha così sentenziato: “Quando ho iniziato a lavorare lì, ho chiesto quale fosse il codice di abbigliamento da osservare, e mi è stato risposto di guardarmi intorno e vedere che cosa indossavano tutti gli altri. “Così ho fatto. L’abito era casual sportivo. “Quando il mio supervisore mi ha suggerito di ricorrere al nastro adesivo per i miei seni, ho chiesto Stai scherzando?” Ma il suo capo le avrebbe risposto: “Cerca solo di coprirti un po’ di più” Il supervisore, che in realtà è una donna, allora  si è avvicinata a uno degli scaffali, ha tirato fuori un accappatoio rosso brillante  e le ha chiesto di indossarlo.

“Mi sono sentita completamente umiliata” ha raccontato Lauren. Il suo capo poi le avrebbe dato la possibilità di uscire e comprare un maglione che fosse “lungo fino alle caviglie”. Dopo essere stata ridicolizzata e presa in giro da parte dei colleghi, Odes si è rifugiata per un po’ in bagno a piangere. Ma poi tra sè e sè ha pensato: “Preferisco uscire e comprare un maglione piuttosto che stare lì in accappatoio e sentirmi umiliata”. Nei documenti presentati in tribunale, la donna fa appello a due tipi di discriminazione: una di carattere religioso e una basata sul sesso.

Stefano Parisi

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.