Kony 2012 parte seconda, pubblicato un altro documentario sui bambini soldato in Uganda

Home»Magazine»Kony 2012 parte seconda, pubblicato un altro documentario sui bambini soldato in Uganda

MILANO, 6 Aprile – Il primo video di 30 minuti spopolò sul web ed accese molte critiche e polemiche, in quanto raccontava le violenze perpetrate in Uganda sui bambini da parte di Joseph Kony, leader della Lord’s Resistance Army, organizzazione che da oltre venti anni rapisce e trasforma in uomini della morte migliaia di bambini. Questo primo video fu cliccato su youtube più di 100 milioni di volte.

Ora ‘Kony 2012 Parte Seconda’ si muove nella stessa direzione. C’e’ però una differenza rispetto al primo video: manca la voce di Jason Russel, regista autore del primo documentario e co-fondatore dell’associazione. Questo filmato cerca di spiegare, infatti, come in realtà l’intento di Invisible Children sia stato quello di risvegliare le coscienze sull’Africa, continente troppo spesso dimenticato e relegato in fondo ai notiziari televisivi, nonostante ogni giorno vi vengano consumati i peggiori crimini contro l’umanità. Anche in questo caso le immagini sono curatissime, così come le musiche e i claim utilizzati.

Nel sequel viene poi annunciata un’iniziativa mondiale per il 20 aprile a favore dei bambini soldato

Luca Martano

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.