Sindaco di Palermo: candidatura bufala di Rocco Siffredi

Home»Magazine»Sindaco di Palermo: candidatura bufala di Rocco Siffredi

PALERMO, 29 Marzo – E’ bastato creare una pagina facebook, far girare un po’ la voce ed ecco che il web è impazzito; centinaia e centinaia d persone hanno, infatti, cliccato “Mi piace” sulla pagina del social network: “Rocco Siffredi sindaco di Palermo. Elezioni 2012”. In realtà la notizia di si è rivelata quasi subito una bufala, smentita direttamente dallo stesso pornoattore: «Per me la politica è una cosa seria – ha spiegato ad un’agenzia – e non mi va di prendere per il culo la gente. In questo momento, poi, meno che mai». Nonostante tutto ciò, sembra che internet abbia accolto positivamente questa pseudo-candidatura, commentandola senza sosta e con molti doppi sensi.

Sulla famosa pagina facebook compare una frase firmata da ‘Rocco’, in cui si legge: “Cari cittadini, ho deciso di candidarmi perché credo che siete abbastanza stanchi di questa politica falsa e corrotta. E’ giunta l’ora di buttarli tutti fuori. Scegliere voi come, io vi metto a disposizione i miei mezzi. Rocco”. Nessuno sa se a scriverlo è stato davvero lui o se è una bufala. Ma il web ci crede veramente.

Su Twitter sono decine i commenti ‘cinguettati’ da palermitani e non, su Rocco Siffredi sindaco. Come ItsCetty che scrive: “La città necessita da tempo di misure straordinarie”, oppure FAccaputo: “Se Rocco Siffredi vince a Palermo io ritorno in Sicilia!”. E ancora: “Con la discesa in campo di Rocco si aprono nuovi orizzonti” e altri Twitter che fanno riferimento all’attività pornografica di Siffredi. Girano anche dei manifesti con Siffredi che guarda ”in basso e al centro”.

Luca Martano

Fonte Immagine: leggo.it

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.