Addio a Chaleo Yoovidhya, è stato l'inventore di Red Bull

Home»Magazine»Addio a Chaleo Yoovidhya, è stato l’inventore di Red Bull

ROMA, 18 Marzo – E’ morto Chaleo Yoovidhya, l’inventore di “Red Bull”, la bevanda energetica diventata un brand di successo in tutto il mondo. Chaleo si è spento ieri all’età di 89 anni a Bangkok.

Trasferitosi a Bangkok per aiutare il fratello nel suo negozio di spezie, dopo qualche anno mise su una propria azienda farmaceutica nel centro storico di Bangkok, creando una ”bevanda tonica” chiamato Krating Daeng (”Red Bull”), che presto divenne popolare tra i lavoratori delle fabbriche e i camionisti e gettò le basi della popolare bevanda. Nel 1984 Chaleo fondò la Red Bull con l’austriaco Dietrich Mateschitz. I due diventarono miliardari.

Chaleo si sposò due volte ed ebbe 11 figli, cinque dalla prima moglie, sei dalla seconda. Oltre al business legato alla bevanda, la Red Bull ha due squadre di football, Red Bull Salzburg in Austria e the New York Red Bulls negli Stai Uniti, e un team di Formula Uno. Il suo impero commerciale comprende anche una catena ospedaliera e un’azienda di vini. Il drink, prodotto dall’azienda di Chaleo, viene ora venduto in 160 paesi nel mondo. L’anno scorso Forbes gli attribuiva un patrimonio di 5 miliardi di dollari.

Valentina Ferrari

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.