H&M lancia la collezione Marni: code chilometriche in tutta Italia

Home»Magazine»H&M lancia la collezione Marni: code chilometriche in tutta Italia

ROMA, 9 Marzo – La primavera è alle porte e tutti già non vedono l’ora di rinnovare il proprio guardaroba. Ormai cappotti e maglioni sono stati piegati e salutati all’anno prossimo. Bisogna far prendere aria ai propri armadi e iniziare un bel cambio di stagione. Tra gusti diversi o qualche chilo di troppo, i vestiti degli anni precedenti non sembrano essere più adatti. E dunque si fa largo la necessità di comprare, ovviamente spendendo poco per sfoggiare ogni giorno un nuovo look.

H&M ha saputo, in questi anni, colpire la clientela con stile e convenienza. Che siano uomini, donne o bambini, il marchio è riuscito sempre ad accontentare tutti. E ora che è stata lanciata la collezione Marni, non è un caso se ognuno voglia accaparrarsi i capi migliori. Ieri in tutta Italia le code sono state chilometriche. Moltissime persone hanno pensato bene di passare la notte davanti ai punti vendita, per assicurarsi di essere i primi e avere dunque una maggiore scelta. A Padova, davanti al negozio in piazzetta Garzeria, le prime acquirenti sono arrivate intorno alle 6,00. Sembravano proprio ben organizzate all’attesa perché non avevano dimenticato di portare con sé coperte e bevande calde. L’apertura del punto vendita era fissata per le 9,00 e qualche ora prima, la grande catena ha offerto una ricca colazione a tutti grazie al servizio catering allestito all’aperto. In un corner al piano interrato, sono stati sistemati novecento capi tra vestiti, camicie, giacchine, gonne, pantaloni, leggings, scarpe e accessori.

 A Bologna invece, centinaia di ragazzi amanti dello shopping, si sono ritrovati in via Indipendenza dove hanno sopportato pazientemente le temperature rigide. Hanno sfidato il sonno e il freddo, pur di portarsi a casa un capo firmato, senza spendere troppo. Il gruppone dei clienti non è entrato immediatamente tutto insieme ma è stato diviso in base a dei braccialetti colorati. Alle 11,00 la situazione in tutta Italia è stata simile. Infatti il colosso svedese della moda low cost ha comunicato, a malincuore di tante donne, che alcuni capi della collezione erano già stati esauriti. Invece, sono rimasti diversi capi da uomo ma si prevede che nel giro di pochi giorni spariranno anche questi.

Martina Morlè

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.