Tiziano Ferro in testa alla superclassifica dopo tre anni

Home»Magazine»Tiziano Ferro in testa alla superclassifica dopo tre anni

ROMA, 10 Dicembre In un momento in cui l’Italia e il Made in Italy sono in crisi ci pensano la musica e Tiziano Ferro a darci un minimo di rivincita sulle altre nazioni. Il cantante di Latina ha scalato la vetta della superclassifica con il suo nuovo disco “L’amore è una cosa semplice  superando Michael Bublè con “Christmas” e Laura Pausini con “Inediti”.

Per il 31enne cantautore è la terza volta in carriera al top dell’Hit Parade dopo i successi di “Nessuno è solo” del 2006 e di “Alla mia età” del 2008. Rientra in classifica, dopo ben quattro anni, anche Adriano Celentano che con il suo nuovo album “Facciamo finta che sia vero” si piazza in quarta posizione scalzando il tanto osannato “Campovolo 2011” di Ligabue che precipita dal primo all’ottavo posto. Altre “new entry” importanti sono quelle di Renato Zero e Antonello Venditti, rispettivamente al 5° e al 6° posto con “Puro spirito” e “Unica”. Anche Adele scivola in basso, al settimo posto con “21” precedendo di due posizioni i Modà (9° posto) con “Viva i romantici”. Chiude la top ten “Ora” di Jovanotti.

Top Ten

1)    L’amore è una cosa semplice – Tiziano Ferro

2)    Christmas – Michael Bublè

3)    Inediti – Laura Pausini

4)    Facciamo finta che sia vero – Adriano Celentano

5)    Puro spirito – Renato Zero

6)    Unica – Antonello Venditti

7)    21 – Adele

8)    Campovolo 2011 – Ligabue

9)    Viva i romantici – Modà

10) Ora – Jovanotti

Simone Giordanella

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.