Viterbo: 23enne esce dal carcere e compie un altro furto, arrestato

Home»Lazio»Viterbo: 23enne esce dal carcere e compie un altro furto, arrestato

VITERBO, 4 Maggio – Non ha fatto in tempo ad uscire dal carcere che ci è subito tornato. Si tratta di un algerino di 23 anni. Il giovane, tornato in libertà, verso le ore 15.00 di mercoledì è salito sul treno che da Viterbo porta a Bracciano, e non ha resistito a compiere l’ennesimo furto sottraendo ad un passeggero il pc portatile. Il tutto è successo in prossimità della stazione ferroviaria di Oriolo Romano. Sul treno, in servizio due agenti della Polfer che appresa la notizia ed acquisita la descrizione del malvivente iniziavano le ricerche a bordo del convoglio ferroviario, accorgendosi però che il malvivente era già appena sceso. Per tale motivo, gli agenti della Polfer, scesi anche loro dal treno, decidevano di allertare, tramite il 112, l’Arma locale, continuando a inseguire il ladro, senza perderlo mai di vista.

Di lì a poco, il fuggitivo veniva bloccato dalla pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Oriolo Romano. Il portatile è stato recuperato per è stato restituito al proprietario. Il malvivente è stato arrestato per furto aggravato.

Valentina Ferrari

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.