Viterbo: arrestate due ragazze per furto aggravato in concorso

Home»Lazio»Viterbo: arrestate due ragazze per furto aggravato in concorso

VITERBO, 3 Aprile –  I carabinieri della stazione di Viterbo hanno arrestato sabato pomeriggio una coppia di ragazze di 20 anni, residenti ad Orte. Le due ventenni, di nazionalità tedesca e romena, residenti ad Orte, si sono recate in un negozio per misurarsi alcuni capi di vestiario, dopodiché hanno sottratto alcune paia di pantaloni,  per un valore di 700 euro, nascondendoli in una borsa foderata con dello scotch e della carta stagnola, uno degli ultimi trucchi messi in atto per evitare gli allarmi antitaccheggio.

Nel loro caso, tuttavia il sistema non ha funzionato, dal momento che l’allarme all’uscita del negozio ha suonato e la titolare ha sporto denuncia ai carabinieri, intervenuti immediatamente sul posto. Le ragazze, arrestate per furto aggravato in concorso, sono comparse, questa mattina, davanti al giudice del tribunale di Viterbo Rita Cialoni per il processo per direttissima.

Michele De Bellis

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.