Viterbo: chiuso per neve il centro storico

Home»Lazio»Viterbo: chiuso per neve il centro storico

ROMA, 15 Febbraio Chiuso al traffico per 24 ore il centro storico di Viterbo: è stato questo il provvedimento del sindaco Marini con apposita ordinanza (n. 30) messa in atto oggi. Il provvedimento è stato preso per accelerare i tempi per ripristinare la normale circolazione veicolare e pedonale. “Considerate le difficoltà incontrate dalle macchine operatrici e dal personale operante nell’intervento di sgombero della neve e del ghiaccio nel centro cittadino, attualmente in corso – si legge nel documento – si rende necessario interdire la circolazione veicolare nella zona del centro storico del capoluogo comunale, ricompresa all’interno del perimetro delimitato dalla cinta muraria cittadina.”

Oggi si poteva circolare in via Faul e in via El Alamein per consentire la fruizione dei parcheggi. Consentito inoltre il passaggio dei mezzi a servizio con limitata o impedita capacità motoria muniti di apposito contrassegno, di quelli delle forze di polizia e delle FF.AA. o in servizio di emergenza o soccorso, dei medici in visita domiciliare urgente, di quelli del servizio di trasporto pubblico di linea e di quelli di pronto intervento dei servizi di rete di pubblica utilità e di tutti quelli utilizzati per casi di particolare urgenza.

L’operazione è particolarmente complessa in quanto tantissime strade, d’epoca medievale o rinascimentale, sono strette e non consentono il passaggio dei mezzi pesanti. Il alcuni casi l’intervento può essere eseguito solo a mano. “Abbiamo rimosso decine di tonnellate di neve e – ha detto il sindaco Marini -, e continueremo finché tutte le strade non saranno libere. Domani mattina riapriremo il centro storico. Vieteremo il transito solo nelle vie ancora ingombrate. Contemporaneamente, altre squadre stanno ripulendo alcune via molto trafficate a ridosso delle mura. La neve viene caricata su camion e trasportata in terreno di proprietà comunale nella zona industriale del Poggino, dove è si sta formando una vera e propria collina di ghiaccio e neve”.

Valentina Ferrari

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.