Latina: ritrovata la refurtiva delle rapine degli ultimi giorni, arrestati due romeni

Home»Lazio»Latina»Latina: ritrovata la refurtiva delle rapine degli ultimi giorni, arrestati due romeni

LATINA, 11 Febbraio – Nella giornata di ieri è stata ritrovata l’intera refurtiva frutto dei vari colpi messi a segno nei giorni scorsi in un centro commerciale e in un centro estetico del capoluogo pontino da due ventenni di nazionalità romena, Ionut Bancu Bogadan e Lucian Viorel.

Gli agenti hanno fatto irruzione in un appartamento del Palazzo di Vetro in Via Pier Luigi Nervi dove i due uomini vivevano e tenevano custodita l’intera refurtiva composta da cosmetici, materiale elettronico, telefoni cellulari, videocamere e navigatori satellitari. Per i due ladri sono immediatamente scattate le manette con l’accusa di reato di ricettazione di materiale provento da furto. Inoltre, dopo ulteriori controlli, la polizia ha appurato che i due occupavano abusivamente l’appartamento nel quale dormivano da alcune settimane.

I ragazzi sono stati condotti presso il carcere di Latina in Via Aspromonte, mentre l’intera refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari. Il blitz è stato condotto dalla squadra mobile di Latina su disposizione del questore Alberto Intini.

Stefano Roselli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.