Neve in Ciociaria: scuole chiuse e traffico in tilt

Home»Lazio»Frosinone»Neve in Ciociaria: scuole chiuse e traffico in tilt

ROMA, 1 Febbraio – Questa mattina la Ciociaria e la Valle dell’Aniene si sono svegliate con i tetti e le strade completamente imbiancate dalla neve caduta abbondantemente nella notte.

La forte ondata di gelo, che prevede probabili nevicate anche a Roma tra Giovedì e Venerdì, a causa dell’abbondante neve sta causando forti disagi alla viabilità nelle varie province dell’altopiano Laziale.

A Filettino, dove sono caduti oltre 40 cm di neve, si registra il maggior disagio, con i collegamenti con le altre cittadine completamente bloccati. Forti sono i disagi anche per il traffico, mentre le scuole sono state chiuse. Difficoltà anche per quanto riguarda Fiuggi e la provincia di Viterbo dove sono caduti intorno ai 15 cm di neve. Nella Valle dell’Aniene anche Affile, Arcinazzo Romano, Vallepietra e Altipiani di Arcinazzo si sono svegliate con le strade completamente imbiancate. Nel frattempo mentre la Ciociaria sta facendo i conti con quest’emergenza, sono stati aperti gli impianti sciistici per la gioia degli appassionati.

La situazione è comunque monitorata dalle squadre dei Vigili del Fuoco.

Stefano Roselli

+Frosinone: lite tra vicini. Vittima una sessantenne

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.