Equitalia invia cartella esattoriale a bimba orfana di 7 anni, è polemica

Home»Italia»Equitalia invia cartella esattoriale a bimba orfana di 7 anni, è polemica
ROMA, 4 SETTEMBRE – Torna nuovamente a far parlare di sé Equitalia e, come sempre, non in modo positivo. E in effetti non c’è poi da parlarne così bene visto che, stavolta, l’Agenzia ha preso di mira addirittura una bimba di sette anni, oltretutto orfana.

Accade ad Olbia che una bambina veda recapitarsi a casa una cartella esattoriale dal Fisco di 170 euro a causa del “mancato pagamento delle tasse sulla liquidazione versata dall’azienda per cui lavorava il padre”. Il padre della piccola, infatti, è deceduto nel 2008 a seguito di un incidente stradale e l’agenzia, non potendo avere rivalsa sulla madre, ha ben pensato di inviare il sollecito alla minorenne.

Indignato, e a ragion veduta, il nonno della bambina che si è detto sconcertato in merito all’accaduto e che ha prontamente chiesto spiegazioni ad Equitalia che, dal suo canto, ha sottolineato di non riuscire a capire come sia potuta succedere una cosa simile. “Sono andato all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate di Olbia e anche loro non riescono a capire. Ho detto che non pago, se vogliono pignorino il triciclo della bimba”, ha dichiarato il nonno della piccola a l’Unione Sarda.

Sabrina Spagnoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.