Nudo al volante, i vigili lo inseguono e lo multano

Home»Italia»Cronaca»Nudo al volante, i vigili lo inseguono e lo multano

PIACENZA, 1 AGOSTOUn uomo di Piacenza è stato fermato dai vigili perché guidava la sua autovettura nudo, con indosso soltanto uno stravagante reggiseno di pizzo. Il piacentino di 52 anni è stato multato dalla polizia municipale, che lo ha fermato dopo averlo inseguito per un breve tratto nella zona della Caorsana.

L’uomo, dopo aver visto i vigili, ha cercato di scappare ma, alla fine, è stato fermato dalla pattuglia che gli ha sottratto 16 punti dalla patente. Nudo, con indosso solo della biancheria intima femminile, è stato multato anche per le infrazioni alla velocità – mentre si dava alla fuga, ha superato i 130 chilometri orari – un sorpasso pericoloso, il mancato uso delle cinture di sicurezza e per non essersi fermato dopo l’alt della municipale. Le numerose violazioni ammontano a circa 300 euro di multa, oltre alla decurtazione dei 16 punti dalla patente di guida.

Il fatto è avvenuto nella zona industriale di Montale, dove la pattuglia era in servizio serale per effettuare controlli in una zona frequentata da prostitute. Così, poco dopo la mezzanotte, in via Torre della Razza, gli agenti hanno notato una macchina ferma sul ciglio della strada.

Il conducente è, quindi, partito a gran velocità iniziando un inseguimento avvenuto in via Torre della Razza, via Strinati ed in via Bazzani, dove poi ha accostato fermandosi. Gli agenti sono rimasti sorpresi nel vedere che l’uomo era nudo con indosso soltanto un reggiseno di pizzo bianco e con il volto truccato. Probabilmente deve essere stato il caldo torrido di questi giorni a dare alla testa al signore bizzarro di 52 anni che ha cercato di attirare l’attenzione (riuscendoci benissimo!) con questa trovata.

Sabrina Bachini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.