Giallo a Correggio: anziano ucciso nella sua casa

Home»Italia»Cronaca»Giallo a Correggio: anziano ucciso nella sua casa

REGGIO EMILIA, 10 LUGLIO – Lo hanno colpito alla testa più volte e con violenza al punto da fracassargliela. La vittima si chiama Aldo Silingardi, un agricoltore in pensione di 78 anni, è stato trovato nella sua casa di Fosdondo, frazione della campagna di Correggio in provincia di Reggio Emilia.

L’uomo potrebbe aver sorpreso nel casolare il suo assassino, forse un ladro, ed essere stato ucciso dopo una violenta colluttazione. Una ricostruzione sulla quale stanno lavorando i carabinieri, che al momento però non escludono nessuna ipotesi. A scoprire l’omicidio, nel tardo pomeriggio, il fratello della vittima che era andato a fargli visita ma ha trovato la porta dell’ingresso aperta e le stanze erano in disordine. il corpo era riverso sul pavimento con una profonda ferita sulla testa. L’allarme al 112 è stato immediato. Sul posto, insieme ai carabinieri, anche l’auto medica del 118, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare.

Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore di Reggio Emilia, Maria Rita Pantani. I militari stanno ascoltando parenti e amici dell’anziano per cercare di chiarire in che contesto è maturato il delitto e, al momento, nessuna ipotesi viene esclusa neppure quella della rapina finita in tragedia.

Valentina Ferrari

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.