Gioia Tauro: sequestrati 300 kg di cocaina proveniente dal Sud America

Home»Italia»Cronaca»Gioia Tauro: sequestrati 300 kg di cocaina proveniente dal Sud America

REGGIO CALABRIA, 7 Giugno  –  I Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria – Sezione G.O.A. di Reggio Calabria, hanno sequestro un carico di 300 Kg di cocaina rinvenuti all’interno di tre containers collocati sulla nave mercantile MSC POH LIN in transito presso il porto di Gioia Tauro. L’operazione condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria in collaborazione con la Procura di Palmi, ha coinvolto i Funzionari dell’Agenzia delle Dogane – Ufficio Centrale Antifrode e S.V.A.D. di Gioia Tauro e la Direzione Centrale Servizi Antidroga.

I controlli eseguiti su numerosi containers e realizzati attraverso l’impiego di apparecchiature scanner in uso alla Dogana, hanno consentito di individuare tre diversi carichi  occultati nei contenitori provenienti dai porti del Sud America. La merce era diretta al nord Italia e se immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 11 milioni di euro, con la vendita all’ingrosso e 60 milioni di euro con la vendita al dettaglio. Le indagini condotte dai finanzieri tramite la comparazione tra la documentazione doganale e le caratteristiche del carico, formato da scarti di alluminio, prodotti alimentari, legumi, hanno fanno scoprire all’interno dei containers, nove borsoni neri, 267 panetti di droga per un peso complessivo di 296,92 Kg di cocaina di elevata qualità e purezza.

Daniela Gangemi

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.