Choc a Ravenna: si getta dal balcone con il figlio

Home»Italia»Cronaca»Choc a Ravenna: si getta dal balcone con il figlio

RAVENNA, 2 Giugno – E’ una tragedia quella avvenuta questa mattina a Ravenna. Un uomo extracomunitario di 34 anni si è gettato dal balcone della sua abitazione sita in via San Lorenzo in Cesarea assieme a suo figlio.

Erano circa le 13 quando l’uomo, di origine africana, probabilmente a causa di una lite con la sua compagna ha prima gettato il figlio di circa 20 mesi dal balcone e poi si è buttato anche lui nel vuoto. Dopo un volo di 10 metri circa, i due corpi si sono riversati nel cortile interno ricoperto di ghiaia.  Non c’è nessun testimone dell’accaduto ma alcuni vicini di casa hanno riferito ai Carabinieri di aver sentito, improvvisamente, un tonfo. Immediatamente sono stati chiamati i soccorsi. Entrambi sono stati trasportati all’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna. Il bambino, a cui è stato riscontrato un trauma cranico, è stato trasportato d’emergenza al Bufalini di Cesena dove è stato operato. Anche l’uomo è stato sottoposto ad un’operazione per diversi traumi al bacino ma, secondo prime indiscrezioni, non sembra in pericolo di vita.

L’uomo verrà denunciato per tentato omicidio aggravato. Intanto, i Carabinieri intervenuti sul posto stanno ricostruendo la dinamica dell’accaduto. La compagna dell’uomo, una sua connazionale di 22 anni, attualmente è in ospedale in condizioni di choc.

Roberta Paccone

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.