Reggio Calabria: il Ministro Fabrizio Barca visita il Museo Archoelogico della Magna Grecia

Home»Italia»Cronaca»Reggio Calabria: il Ministro Fabrizio Barca visita il Museo Archoelogico della Magna Grecia

REGGIO CALABRIA, 29 Maggio  –  Il Ministro per la coesione territoriale Fabrizio Barca, è stato in visita a Reggio Calabria. In mattinata, il Ministro si è recato a Palazzo Campanella, sede del Consiglio Regionale della Calabria, per un incontro con gli operatori regionali dei settori nidi per l’infanzia e l’assistenza sociale integrata. Presenti il governatore Giuseppe Scopelliti, il presidente del Consiglio Regionale Francesco Talarico, l’assessore regionale ai servizi sociali Francesco Antonio Stillitani e l’assessore alla cultura Mario Caligiuri.

”Il Governo – ha dichiarato Barca – ha deciso di investire  fondi comunitari per potenziare servizi sociali fondamentali. La Calabria ha impostato politiche in questa direzione a cui saranno aggiunti finanziamenti per 120 milioni di euro”. Nell’occasione il Ministro ha parlato della situazione delle Ferrovie calabresi ed ha aggiunto: “Il Piano portato avanti dal governo, su cui aveva lavorato l’ex Ministro Fitto, si sta traducendo in contratti di valorizzazione di tutte le tratte. Questo aumenterà la qualità dei servizi offerti all’utenza”.

 Il Ministro Barca ha visitato,poi, il laboratorio di restauro al Consiglio Regionale che ospita i Bronzi di Riace, in attesa del completamento dei lavori  del Museo Archeologico Nazionale della “Magna Grecia” che dovrebbero terminare nei prossimi mesi: “I Bronzi di Riace – ha affermato il Ministro – rappresentato un tesoro da valorizzare per la Regione e per tutta l’Italia. L’apertura del Museo della “Magna Grecia” è un atto dovuto che consentirà di aumentare i flussi turistici in coesione con lo sviluppo delle infrastrutture per favorire la mobilità”.

Subito dopo, il Ministro si è recato in visita a Palazzo S.Giorgio, sede del Comune di Reggio Calabria, dove ha incontrato il sindaco Demetrio Arena e gli altri operatori legati alle attività del Museo. La visita del rappresentante del governo, si concluderà in serata con una riunione privata nella sede di Confindustria, alla presenza dei rappresentanti sindacali.

Daniela Gangemi

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.