Avellino: si barrica in banca con una tanica di benzina pronto a darsi fuoco

Home»Italia»Cronaca»Avellino: si barrica in banca con una tanica di benzina pronto a darsi fuoco

AVELLINO, 25 Maggio – Attimi di panico questa mattina nell’agenzia del Banco di Napoli in viale San Modestino a Mercogliano, periferia di Avellino. Giovanni Barbieri, 41 anni, piccolo imprenditore dell’autotrasporto in Irpinia, ha fatto uscire tutti, impiegati e clienti, all’inizio erano tutti convinti che fosse una rapina, poi increduli hanno visto l’uomo cospargersi di benzina pronto a darsi fuoco.  A convincerlo a desistere dal suo proposito un maresciallo dei carabinieri che lo conosceva. Ora è in caserma, e gli inquirenti valutano la sua posizione. Il motivo del suo drammatico gesto sono i debiti, infatti, l’uomo non è in grado di grado di onorare alcune cambiali scadute.

Valentina Ferrari

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.