Jovanotti consulente d’immagine del premier Monti? Il cantante smentisce

Home»Italia»Jovanotti consulente d’immagine del premier Monti? Il cantante smentisce

ROMA, 17 Aprile – Arriva direttamente da Lorenzo Cherubini, alias Jovanotti, la smentita della notizia finita in prima pagina sabato 14 aprile su Libero, il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro, secondo cui il noto artista emiliano sarebbe stato contattato da un funzionario ministeriale, per conto del Presidente del Consiglio Mario Monti, affinché facesse da consulente d’immagine allo stesso premier. Dall’articolo emerge inoltre che la richiesta del premier sarebbe stata addirittura respinta da Jovanotti.

Tramite la sua pagina di Facebook, il cantante ha voluto negare il contenuto dell’articolo di Libero, tanto più perché la notizia ha prevedibilmente avuto un’immediata risonanza mediatica. Lorenzo ha quindi dato la sua più totale smentita esprimendosi con termini ironici in riferimento ai consigli sul look che avrebbe potuto dare al premier, al quale avrebbe volentieri prestato le scarpe luccicanti utilizzate per il tour, che però non sono l’antidoto alla crisi, non possono “aiutare ad abbassare lo spread”. Sorride poi per la “mitica” caricatura annessa all’articolo, che però non racconta la verità.

D’altronde, il cantante ha voluto aggiungere, con parole dal tono più serio: “mi auguro che Monti abbia cose più importanti da fare che pensare a me”. Nell’articolo di Libero, firmato Marco Gorra, si parla di come Palazzo Chigi abbia reagito al no di Jovanotti, prendendo in considerazione l’idea di ingaggiare Fiorello ma, non convinti da tale ipotesi, avrebbero in un secondo momento pensato ad Alberto Angela. Va da sé che le domande scaturite dalla lettura di articoli di questo genere hanno ben poco a che fare con la realtà.

Vincenza Accardi

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.