Roma, Divino Amore: GdF scopre un centro di macellazione clandestino di ovini

Home»Italia»Cronaca»Roma, Divino Amore: GdF scopre un centro di macellazione clandestino di ovini

ROMA, 5 Aprile – I finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno scoperto un centro di macellazione di ovini clandestino all’interno di un’azienda agricola alle porte della capitale, nella zona del Divino Amore.

Con l’approssimarsi delle festività pasquali, la carne macellata, priva di ogni indicazione di tracciabilità, era presumibilmente destinata ad imbandire le tavole delle famiglie. Una persona è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria di Roma per violazioni alla normativa sanitaria e per detenzione di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione, mentre un capannone, una cella frigorifera e 35 capi macellati sono stati sequestrati.

In prossimità delle festività pasquali, vengono intensificati i controlli per quanto riguarda i luoghi di macellazione, che spesso non sono registrati o sono abusivi. In questo caso i Baschi Verdi del II Gruppo di Ostia avevano intensificato l’attività di controllo sul territorio. Questa operazione delle Fiamme Gialle è stata effettuata con la stretta collaborazione della ASL Roma C.

Agnelli e capretti erano pronti ad imbandire le tavole delle famiglie italiane per il tradizionale menù di Pasqua, senza controlli e in condizioni di igiene precarie, potendo mettere a rischio anche la salute dei consumatori.

Sabrina Bachini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.