Bologna: derubato mentre si confessa. Parroco denuncia il ladro

Home»Italia»Cronaca»Bologna: derubato mentre si confessa. Parroco denuncia il ladro

BOLOGNA, 5 Aprile – Nella giornata di ieri, un uomo è stato derubato in chiesa mentre si stava confessando. La bizzarra vicenda è accaduta nella parrocchia di Sant’Antonio di Savena, che si trova in Via Massarenti nella periferia di Bologna. Il malcapitato, un giovane di 27 anni originario di Forlì, aveva lasciato la propria borsa appoggiata fuori dal confessionale, quando ad un tratto si è accorto che questa era sparita. Il parroco ha dunque interrotto la confessione, ed entrambi sono usciti di fretta dalla chiesa. Appena fuori, hanno subito individuato il ladro, sorprendendolo mentre rovistava nella borsa rubata.

L’uomo, un romeno di 51 anni, con precedenti e senza fissa dimora, è stato bloccato e denunciato per furto aggravato alla polizia, avvisata dal parroco stesso verso le 18 di ieri. Fino a qualche momento prima, il ladro era stato visto gironzolare tra i banchi della chiesa, anche avvicinandosi al giovane di Forlì e al parroco in modo sospetto.

Martina Bezzini

Fonte immagine: bolognatoday.it

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.