Alberto Musy è fuori pericolo di vita

Home»Italia»Cronaca»Alberto Musy è fuori pericolo di vita

TORINO, 3 Aprile – Il Consigliere comunale dell’Udc Alberto Musy è stato dichiarato fuori pericolo di vita dai medici dell’Ospedale Molinette di Torino dove è attualmente ricoverato. Musy è stato aggredito lo scorso 21 marzo e ferito a colpi di pistola nei pressi dell’androne di casa sua, al centro di Torino.

L’ultimo bollettino medico diffuso dall’ospedale cita: “Il quadro clinico attuale ci consente di dichiarare il paziente fuori pericolo di vita, salvo complicazioni”, ma i medici non si sbilanciano ulteriormente sulle condizioni del paziente. Musy rimane ancora in coma farmacologico sebbene l’ultima tac effettuata evidenzi una iniziale lieve riduzione dell’edema celebrale riportato in seguito all’aggressione. Quanto ai tempi di recupero, il dottor Mario Ilengo, primario di Neurorianimazione, ha spiegato che non è ancora possibile determinare con sicurezza la gravità dei danni celebrali riportati da Musy, dunque la prognosi rimane riservata ed il periodo di convalescenza indeterminato.

Intanto proseguono le indagini per scoprire l’identità dell’aggressore. La Mobile e la Digos di Torino stanno analizzando i tabulati telefonici dei 5 cellulari che serviranno per capire quali telefonate abbia effettuato o ricevuto quella mattina. Inoltre la polizia sta visionando le registrazioni delle telecamere dei negozi che hanno ripreso il tragitto fatto da Musy. Dalle immagini è stato possibile intravedere l’aggressore che però indossava un casco integrale che ha reso impossibile la sua identificazione. Resta da verificare, attraverso i video, se Musy quella stessa mattina sia stato seguito fino a casa.

Antonia Silvestro

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.