Vicenza: una sexy maestra 17enne scatena l’ira delle mamme di un asilo

Home»Italia»Cronaca»Vicenza: una sexy maestra 17enne scatena l’ira delle mamme di un asilo

ROMA, 30 Marzo – Dopo il caso della sexy maestra Michela Roth, uno scandalo analogo è scoppiato in un asilo di Vicenza, dove una maestra 17enne ha smosso le critiche e l’intervento di numerose mamme.

La giovane, alunna modello di un Liceo psicopedagogico, ogni anno alterna lezioni in classe ed esperienza sul campo in alcune scuole per l’infanzia convenzionate col suo istituto, come previsto dal percorso formativo. Così l’autunno scorso, la bella 17enne, affiancata da un’ insegnante di ruolo, ha svolto un primo mini-stage di una settimana in un asilo in provincia di Vicenza, dove avrebbe dovuto imparare come accudire i piccoli alunni, come farli giocare, e come metterli a letto per il riposino pomeridiano. Invece, nonostante gli elogi della maestra di ruolo per il lavoro svolto, la ragazza ha dovuto fare i conti con l’ira delle mamme dei piccoli scolari per essersi intrattenuta a parlare fuori dalla scuola con alcuni papà. Questo episodio, in aggiunta alla bellezza della 17enne e al suo modo di vestire ritenuto troppo succinto, ha spinto le donne infuriate a richiedere persino l’intervento dei Carabinieri, che tuttavia non hanno potuto accogliere la denuncia in quanto la stagista non aveva commesso alcun reato punibile per legge.

La vicenda e i pettegolezzi riguardo la studentessa-maestra si sono poi ingigantiti e diffusi talmente tanto, a causa del suo piacevole aspetto fisico e dei modi cortesi, da portare una coppia di circa 40 anni ad una vera e propria crisi matrimoniale, a seguito della quale una donna avrebbe cacciato il marito di casa con l’accusa di essersi invaghito della giovane.

Chiara Cavaterra

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.