Fisco: la tassazione peserà sulle famiglie italiane per 1.133 euro nel 2012

Home»Economia»Fisco: la tassazione peserà sulle famiglie italiane per 1.133 euro nel 2012

ROMA, 29 Marzo – Le tasse aumentano e le buste paga degli italiani si fanno sempre più leggere. Secondo i conti fatti da Federconsumatori e da Adusbef, per quest’anno, la tassazione peserà su ogni famiglia italiana per una cifra pari a 1.133 euro.

A pesare sui bilanci familiari saranno la reintroduzione dell’Imu, la tassa sulla casa che vale 405 euro all’anno, le addizionali regionali e comunali per un valore di 245 euro all’anno, e i quasi certi aumenti Iva che dovrebbero esserci a partire da ottobre 2012 e che valgono 270 euro. Oltre alla tassazione, le famiglie italiane dovranno fare i conti anche con l’aumento dei prezzi legato alle normali attività. Solo per fare un esempio, ormai fare benzina per potersi muovere e andare a lavoro è divenuto quasi un lusso considerato il prezzo che i carburanti hanno raggiunto nelle ultime settimane. E sul fronte dei carburanti un’altra brutta notizia potrebbe esserci per i consumatori. Possibili, infatti, saranno gli aumenti della benzina per i contribuenti delle regioni che hanno dichiarato lo stato d’emergenza dopo le nevicate di febbraio. Federconsumatori ed Adusbef parlano di «imponente aumento della tassazione» e sostengono che per far fronte a questa difficile situazione, che per molte famiglie rischia di diventare insostenibile, se non lo è già, due sono le strade che dovrebbero essere intraprese. Da una parte annullare l’ulteriore aumento dell’Iva da settembre e dall’altra restituire il ricavato della lotta all’evasione alle famiglie a reddito fisso.

Mariella Laurenza  

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.