Salerno, accoltella ex fidanzata: 17enne in gravi condizioni

Home»Italia»Cronaca»Salerno, accoltella ex fidanzata: 17enne in gravi condizioni

SALERNO, 24 Marzo – E’ stato arrestato questa mattina, con l’accusa di tentato omicidio, l’ex fidanzato della 17enne trovata accoltellata ieri a Salerno. In base ai primi accertamenti, infatti, sarebbe stato lui ad aggredirla, colpendola con un fendente all’addome mentre la accompagnava a scuola, probabilmente spinto da motivi passionali.

La vittima, B.C., è ora ricoverata presso il reparto di rianimazione dell’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, dove ieri è stata sottoposta a un complesso intervento chirurgico. Le sue condizioni sono ancora piuttosto gravi. Secondo le prime ricostruzioni, venerdì mattina, C.M., 19 anni, avrebbe offerto un passaggio fino a scuola alla giovane, che avrebbe così accettato di salire in macchina con lui. Poco dopo, arrivati nei pressi dell’istituto scolastico nella zona orientale del capoluogo campano, l’avrebbe ferita all’addome con un coltello a serramanico, con molta probabilità in preda a un attacco di gelosia. Soccorsa da alcuni passanti, la 17enne sarebbe giunta in ospedale accompagnata dallo stesso ex-fidanzato, che ai medici avrebbe riferito di un’aggressione avvenuta ad opera di ignoti.

Sull’episodio stanno ancora indagando i carabinieri della compagnia di Salerno, che sembrano aver escluso da subito l’ipotesi dell’aggressione effettuata a scopo di rapina, orientandosi invece verso la pista del movente passionale. Il ragazzo, incensurato, è stato dunque sottoposto a fermo di indiziato di delitto. Tuttavia, per saperne di più, bisognerà aspettare l’esito delle indagini.

Martina Bezzini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.