Torino: agguato al consigliere comunale Alberto Musy

Home»Italia»Cronaca»Torino: agguato al consigliere comunale Alberto Musy

TORINO, 21 Marzo – Si accingeva ad uscire dal cortile della sua abitazione, in pieno centro città, quando si è visto sparare addosso diversi colpi di pistola, di cui quattro lo hanno colpito. Vittima di questo agguato è il Consigliere Comunale, nonché capogruppo del Terzo Polo, Alberto Musy.

La mano che impugnava la pistola non è stata ancora identificata. Si tratta di un uomo in moto con casco integrale, che dopo la sparatoria si è prontamente dileguato e ha fatto perdere le sue tracce. Lo stesso che poco prima delle 08.30 di stamani si era intrufolato nello stabile del consigliere, citofonando ad uno degli inquilini e spacciandosi per un fattorino. Aveva quindi atteso nell’androne che tornasse, dopo aver accompagnato le quattro figlie a scuola, come ogni mattina faceva. Sono ora al vaglio le immagini della video-sorveglianza dello stabile. Le forze dell’ordine e gli investigatori non escludono alcuna pista.

Il consigliere quarantacinquenne, trasportato immediatamente all’ospedale del capoluogo piemontese, Molinette, è stato sottoposto ad un intervento per ematoma cerebrale ed è ora in prognosi riservata. Poco prima di svenire, tra le braccia della moglie, ha però accennato al fatto di essersi accorto di essere stato seguito. Tutto il mondo politico sgomento si è espresso unanimemente vicino alla famiglia.

Norma Pasi

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.