Redditi parlamentari: Berlusconi batte tutti con 48 milioni

Home»Italia»Redditi parlamentari: Berlusconi batte tutti con 48 milioni

ROMA, 19 Marzo – Da quanto emerge dai redditi dei parlamentari, consultabili da oggi a Montecitorio, l’ex premier Berlusconi ha battuto i suoi colleghi politici, dichiarando 48.180.792 milioni di euro. Il suo reddito  imponibile, è infatti “lievitato” del 17% rispetto a quanto dichiarato e registrato nel 2009 (40.897.004)

Tra i beni immobili e mobili del premier, l’unica variazione che risulta, è l’acquisto di una casa a Lampedusa avvenuto il 28 giugno scorso. Tra le proprietà dichiarate risultano due appartamenti in uso abitazione a Milano, due box ed altri 3 appartamenti sempre nel capoluogo lombardo. Nella dichiarazione dei redditi risultano inoltre, un immobile nel comune di Lesa ed alcune proprietà nell’isola di Antigua. Vediamo come se la cavano anche gli altri parlamentari: l’attuale premier Mario Monti che risulta essere il più ricco tra i senatori a vita, guadagna un milione e mezzo di euro, ben distanti da quanto dichiarato dall’ex presidente della Repubblica Carlo Azelio Ciampi, con un imponibile di 691.832 mila euro. Subito dopo vediamo, Giulio Andreotti con 478.458, poi c’è Sergio Pininfarina con 199.728, Rita Levi Montalcini, 196.750 mila euro.

Tra i beni dichiarati nel 2011 dal Professor Monti, risulta: il 40% di un ufficio, due negozi ed un deposito a Milano, il 50% di una casa a Bruxelles, il 50% di un terreno, 9 abitazioni, 6 box ed un negozio con magazzino annesso a Varese, il 50% di una casa e due box sempre a Milano. Nel parco macchine abbiamo: Lancia Dedra del ’95 e una Lancia K del ’98. Il più ricco tra i leader della maggioranza è Angelino Alfano (Pdl), dichiarando 169.317 euro.  Per l’Udc abbiamo Pier Ferdinando Casini, che ha invece dichiarato 116.986 , mentre Bersani Pd e Francesco Rutelli Api con 131.00 mila euro. Di Pietro, dell’Italia dei valori ha messo su un reddito di 182.207 euro. Schifani “batte” Fini di 20mila euro, il reddito è rispettivamente di, 223.939 e 201.115. Tra gli ultimi il numero uno della Lega Umberto Bossi con “solo” 124.871 mila euro”, chiude il gruppo Italo Bocchino con 119.529.

Martina Tirico

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.