Placido Rizzotto: il consiglio dei ministri ha deciso, saranno funerali di Stato

Home»Italia»Cronaca»Placido Rizzotto: il consiglio dei ministri ha deciso, saranno funerali di Stato

ROMA, 17 MarzoPlacido Rizzoto riceverà i funerali di Stato. È stata questa la decisione presa ieri dal Consiglio dei Ministri. Il Premier Mario Monti, ascoltando la richiesta avanzata da politici e sindacalisti che chiedevano i funerali di Stato per Rizzotto,  ieri in consiglio ha fatto presente la proposta che è stata unanimemente accettata.

I resti di Placido Rizzotto erano stati ritrovati nel 2009 a Corleone ma solo pochi giorni fa è arrivata la conferma, dalla polizia scientifica di Palermo, che si tratta del sindacalista ucciso dalla mafia nel 1948. Rizzotto fu rapito da Cosa Nostra mentre si stava recando ad una riunione politica. Era Segretario della Camera del Lavoro di Corleone e si batteva al fianco dei contadini contro la mafia e il latifondo. Aveva intrapreso una rivolta occupando alcuni terreni in mano ai mafiosi.

La notizia dei funerali di Stato è stata accolta con grande piacere e commozione dal nipote di Placido Rizzotto. “Questo mi fa capire che Placido Rizzotto è diventato, negli anni, un vero e proprio simbolo per tutta l’Italia, non solo per noi familiari o per il sindacato. Questa è la cosa più bella di tutti” ha detto. Soddisfatti anche i leader politici a partire da segretario del Pd Pierluigi Bersani a Nichi Vendola che su Twitter ha scritto “L’annuncio delle esequie di Stato per Placido Rizzotto è una bella notizia. Oltre all’omaggio ad una figura splendida, sarà l’occasione per dimostrare che esiste un’Italia che non vuole rimanere nella melma, che esige e vuole verità e trasparenza. Sui fatti di ieri e di oggi”.

Mariella Laurenza  

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.