Terremoto tra Umbria e Marche nella notte, scossa di magnitudo 3.9

Home»Italia»Cronaca»Terremoto tra Umbria e Marche nella notte, scossa di magnitudo 3.9

ROMA, 15 Marzo – L’Italia continua a tremare. Una nuova scossa di terremoto è stata registrata questa notte tra le regioni dell’Umbria e delle Marche. La scossa è stata avvertita alle 4.30 ed è stata di magnitudo 3.9 della scala Richter. L’epicentro è stato localizzato, dall’Osservatorio sismico Andrea Bina di Perugia, nella zona di Castelluccio di Norcia. Il sisma ha avuto un ipocentro a sei chilometri. La scossa è stata avvertita dalla popolazione ma non si registrano danni a persone e cose.

Solo qualche giorno fa altre scosse erano state avvertite nelle provincie di Roma e Latina. Domenica a Latina la terra aveva tremato per tre volte tanto da allarmare la popolazione che aveva chiesto alle istituzioni spiegazioni su questi fenomeni. La preoccupazione nasce dal fatto che la zona pontina è sempre stata definita a basso rischio sismico. Nella giornata di domenica 11 marzo una scossa è stata registrata alle 9.17 con una magnitudo di 2.1 e le altre due in serata con magnitudo 1.9. Nell’ultimo anno sono state ben 11 le scosse avvertite.

Mariella Laurenza  

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.