Gioia Tauro: sequestrati 262 kg di cocaina proveniente dal Centro America

Home»Italia»Cronaca»Gioia Tauro: sequestrati 262 kg di cocaina proveniente dal Centro America

GIOIA TAURO, 14 Marzo – 262 kg di cocaina purissima sono stati sequestrati questa mattina nel porto di Gioia Tauro, in provincia di Reggio Calabria, dalla Guardia di Finanza in collaborazione con l’Agenzia Dogane. La droga era nascosta in due container sbarcati da altrettante navi mercantili provenienti dal Centro America.

Stando alle prime ricostruzioni operate dalle Fiamme Gialle, uno dei due container era diretto in Grecia e transitava per il porto di Gioia Tauro, mentre l’altro doveva raggiungere il Nord Italia. Il valore economico della cocaina sequestrata era pari a 50 milioni di euro. Le due navi, la MSC Catania e la Charlotte Rickmers, erano partite una porto di Paita, in Perù, e l’altra dal porto messicano di Mazatlan. La cocaina si trovava confezionata in 219 panetti conservati in cinque borsoni.

L’operazione che ha portato a questo sequestro, è stata condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria in costante e continuo coordinamento con la Procura della Repubblica di Palmi e rientra nel piano di rafforzamento dei controlli dei contenitori che transitano nel porto di Gioia Tauro. Dall’inizio dell’anno 2012, questo piano di controlli ha portato al sequestro complessivo di ben 376 kg di cocaina purissima, pronta per essere introdotta nel mercato dello spaccio, dove sarebbe stata venduta, dopo essere stata tagliata tre o quattro volte, a 50 euro il grammo. Attualmente sono in corso le indagini per individuare i responsabili di questo traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Augusto D’Amante

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.