Tragedia nel foggiano: crolla una palazzina, due morti

Home»Italia»Cronaca»Tragedia nel foggiano: crolla una palazzina, due morti

TORREMAGGIORE (FOGGIA), 7 Marzo – Intorno alle 23 della scorsa notte, crolla una palazzina nel centro storico di Torremaggiore (FOGGIA) nel rione “Codacchio” . I vicini, spaventati dal terribile boato, allertano immediatamente i soccorsi. Due i morti accertati.

Il crollo della palazzina di 3 piani è stato probabilmente causato da una fuga di gas, proveniente dall’appartamento di uno dei 5 inquilini dello stabile di via Ugo La Malfa. All’arrivo dei Vigili del fuoco vengono messe in salvo le prime tre persone, la famiglia Bruno, trasportati poi all’ospedale Masselli-Mascia di San Severo, a otto chilometri dal luogo del disastro. Intorno all’una della stessa notte, viene estratto dalle macerie il corpo di una 74enne, Angela Orlando, l’anziana abitava da sola al secondo piano dell’immobile. In seguito viene ritrovato anche il cadavere del 61enne Luigi La Medica, rimasto disperso per ore, dal cui appartamento, al primo piano, sarebbe partita l’esplosione. Anche lui da solo in casa.

La Procura di Lucera sta indagando sulle possibili cause dell’incidente, probabilmente causato dall’esplosione di una stufa difettosa. Intanto i Vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia, insieme alle forze dell’ordine ed alla Protezione Civile, hanno fatto evacuare gli stabili adiacenti, per accettarsi che questi ultimi non avessero riportato danni o lesioni.

VIDEO| GUARDA LE IMMAGINI DEL PALAZZO CROLLATO

Antonia Silvestro

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.