Vivisezione: in arrivo 900 macachi dalla Cina. Animalisti in rivolta a Corezzana

Home»Italia»Cronaca»Vivisezione: in arrivo 900 macachi dalla Cina. Animalisti in rivolta a Corezzana

COREZZANA (Monza), 26 FebbraioNovecento macachi alla Harlan di Correzzana. Secondo alcune indiscrezioni sembrerebbe che in queste ore stiano arrivando nella sede brianzola della multinazionale americana centinaia di scimmie provenienti dalla Cina per nuovi esperimenti scientifici sugli animali. Sembra che i macachi vengano trasferiti via posta aerea in tranche da 150 animali per volta facendo tappa all’aeroporto di Fiumicino a Roma prima di giungere in Brianza.

In allarme il sodalizio “100% animalisti” che, nella giornata di venerdì, si è recato in protesta davanti ai cancelli dello stabilimento di via Fermi attaccando per strada uno striscione che recitava: “Harlan vogliamo la verità sugli scheletri (animali) che pesano nel vostro armadio”. La protesta di alcuni militanti dell’associazione è proseguita per oltre un’ora fino all’arrivo dei carabinieri che hanno consigliato al gruppo di persone di allontanarsi. Nel recente passato diversi gruppi di animalisti contro la vivisezione avevano fatto sentire la propria voce con cortei e manifestazioni di protesta a Correzzana.

Costanza Ferruzzi

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.