Mario Monti fiducioso: "Non serve una nuova manovra. L’Italia raggiungerà il pareggio di bilancio nel 2013"

Home»Italia»Mario Monti fiducioso: “Non serve una nuova manovra. L’Italia raggiungerà il pareggio di bilancio nel 2013”

ROMA, 23 Febbraio – Durante l’incontro con il premier spagnolo Mariano Rajoy, il presidente del Consiglio Mario Monti ha toccato vari punti, dall’economia alle liberalizzazioni, dichiarando che ”Non è necessaria una nuova manovra per conseguire l’obiettivo del pareggio di bilancio nel 2013, alla luce delle nuove previsioni dell’Eurozona”.  Monti è sicuro che i provvedimenti e le leggi varate dal suo governo per avviare un processo di crescita dell’Italia, sono “giusti e avranno i loro effetti”. Per questo non vediamo ragioni per dover introdurre o iniettare ulteriori elementi per favorire la crescita”.

Un altro fronte caldo di cui si è parlato a quest’incontro, è quello delle liberalizzazioni; il presidente del Consiglio ritiene che in questo campo potranno essere accolte solo alcune delle modifiche richieste dalle parti sociali. “Ci sono modifiche che possiamo accogliere e non è detto che ogni modifica equivalga ad un arretramento, possono essere migliorative. Altre modifiche, invece, non potranno essere accolte e non le accoglieremo”.

L’alternativa, prosegue Monti, era quella di applicare il principio del ‘queta non movere’ o fare piccoli avanzamenti” ma –spiega – ”la responsabilità di questo Governo è di far prevalere l’interesse generale”. Dando la parola a Rajoy, Monti ha concluso dicendo: “Abbiamo molto da imparare l’uno dall’altro, pur nelle differenze e specificità dei due Paesi”. Per il premier spagnolo, Madrid, “e il resto dell’Europa hanno bisogno di moderazione, sobrietà, equilibrio e buon senso”.

Luca Martano

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.