Firenze sceglie via Fallaci e dice no a via Craxi

Home»Italia»Cronaca»Firenze sceglie via Fallaci e dice no a via Craxi

ROMA, 21 FebbraioFirenze non avrà una via intitolata a Craxi. Questo ha stabilito il Consiglio comunale della città, con ventisei voti contrari e dieci favorevoli. Lo stesso sindaco Matteo Renzi aveva del resto espresso qualche giorno fa il suo disappunto. “Finché sarò io il sindaco di questa città a Bettino Craxi non sarà intitolata nessuna strada”, aveva dichiarato il Primo cittadino. La ragione del rifiuto posa nel fatto che il nome dell’ex segretario del Psi risulterebbe sconveniente in termini pedagogici. Infuriano nel frattempo le polemiche dei figli Bobo e Stefania.

Non è tardata giungere la risposta dell’illustre storico Franco Cardini, che in una lettera aperta proprio a Renzi incalza: “Illustrissimo Signor Sindaco, caro Matteo, lo so che fra tutte le rogne che devi sopportare — dall’Ataf alla linea tranviaria 3 alla circolazione periferica all’aeroporto eccetera — ti resta poco tempo e poca pazienza per questioni in apparenza retoriche ed erudite come i nomi delle strade. Eppure, devi occuparti ohimè per te anche di quelle…”.

“Di recente – continua l’erudito – ti hanno torturato di nuovo con gli eroi del nostro tempo, tipo Oriana Fallaci e Bettino Craxi.  Dicono che tu hai — almeno per quel che ti riguarda — detto sì alla prima e no al secondo: e non mi stupisce.  Oriana era una forza della natura, un po’ come te; era dissacrante e controcorrente o comunque amava farlo credere, e questo ti va a genio… Al contrario, Craxi rappresenta oggi la volontà di riabilitazione di tutto un àmbito della vecchia politica che da un lato è tutt’altro che vergine di sospetti, dall’altro non ti gioverebbe: e allora, a che pro? Ti confesso che una via intitolata a Craxi mi darebbe qualche problema: ve ne sono molte comunque, intitolate ad altri personaggi, che non me ne danno di meno”.

Luca Siliquini

Fonte Immagine: lanazione.it

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.