Sesso nel bagno della scuola: sospesa una coppia di 15enni

Home»Italia»Cronaca»Sesso nel bagno della scuola: sospesa una coppia di 15enni

BASSANO DEL GRAPPA, 18 Febbraio – Si erano appartati nel bagno della scuola due studenti dell’Istituto Einaudi di Bassano del Grappa, che sono stati prontamente sospesi. I due erano stati scoperti da un compagno di classe che, aperta la porta del bagno incriminato, si era trovato davanti i due 15enni in atteggiamenti molto intimi. In seguito sarebbe tornato in classe spifferando che qualcuno si stava alquanto divertendo nei bagni.

Fatto il giro dell’intero istituto, la notizia è arrivata fino all’ufficio del preside che ha immediatamente preso in mano la situazione decretando la sospensione dei due giovani, un giorno per il ragazzo e quattro per la ragazza. Alla richiesta di spiegazioni in merito ad una decisione così sbilanciata, il preside Giovanni Pone non è stato incline a rilasciare dichiarazioni limitandosi ad un “no comment” , aggiungendo come la scuola stia lavorando in modo efficace con le famiglie in termini educativi.

“Non è equo dare, come è stato fatto, una punizione diversa ai due ragazzi. In sostanza alla studentessa è stata data una punizione più dura di 4 volte rispetto allo studente, e questo è veramente assurdo anche perché sembra porre l’accento, più che sul luogo in cui il fatto è avvenuto, ovvero il bagno dei ragazzi, sul fatto che sia una donna.” Questo il commento di Michele Orezzi, coordinatore nazionale dell’Unione degli Universitari.

In effetti in un periodo in cui non si fa altro che parlare della parità dei sessi, sembra oltremodo ingiusto che la ragazza in questione sconti una punizione maggiore rispetto al compagno, anche se si è tenuto a precisare che la giovane è stata maggiormente colpita per essersi trovata nel bagno dei ragazzi.

Sabrina Spagnoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.