Un complotto contro il Papa. La risposta del Vaticano: "Siamo alla follia"

Home»Italia»Cronaca»Un complotto contro il Papa. La risposta del Vaticano: “Siamo alla follia”

ROMA, 10 Febbraio –  Ha fatto scalpore in tutto il mondo la notizia pubblicata questa mattina in prima pagina del giornale “Il Fatto Quotidiano” che parla di un documento strettamente riservato su un presunto complotto contro il papa. Secondo il documento Benedetto XVI morirà entro novembre 2012. Il documento sarebbe scritto in tedesco “in modo da farlo circolare il meno possibile” e, secondo il quotidiano, sarebbe autentico. “Quelle pagine esistono e nessuna smentita potrà cancellarle”, assicura il direttore Antonio Padellaro nel suo editoriale. Il documento, datato 30 dicembre 2011, sarebbe anonimo. A portarlo in Vaticano è stato il cardinale colombiano Dario Castrillon Hoyos a inizio gennaio, consegnandolo alla segreteria di Stato.

Nel documento si ricostruirebbe il viaggio compiuto in Cina dal cardinale arcivescovo di Palermo, Paolo Romeo, nel 2011 e si riporterebbero alcune rivelazioni fatte dallo stesso cardinale ai suoi interlocutori. Romeo avrebbe parlato della possibile morte del pontefice nel giro di un anno e nel documento si farebbe esplicito riferimento di un “complotto di morte”. Romeo parlerebbe anche dell’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, come possibile successore del Papa.

La Santa Sede ha smentito la notizia: “Si tratta evidentemente di farneticazioni che non vanno prese in alcun modo sul serio. Siamo alla follia”, questo è stato  il duro commento del direttore della Sala Stampa Vaticana, Padre Federico Lombardi. Pubblicate quello che credete – ha detto Lombardi parlando con Il Fatto – ma vi prendete una responsabilità. Mi sembra una cosa talmente fuori dalla realtà e poco seria che non voglio nemmeno prenderla in considerazione”.

“Un atteggiamento – scrive Marco Lillo, il giornalista che ha scritto l’articolo – di totale negazione dei fatti che appare discutibile perché il documento pone quesiti importanti non solo sulla salute e la sicurezza del Papa ma anche sulla situazione a dir poco sconcertante in cui versa la Chiesa”. Il testo è pubblicato interamente sul giornale “Il fatto quotidiano”. L’annuncio della notizia è stato dato durante la trasmissione “Servizio Pubblico” di Santoro andata in onda ieri sera.

Valentina Ferrari

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.