Cremona: gettano neonata in un cassonetto. Denunciati i genitori

Home»Italia»Cronaca»Cremona: gettano neonata in un cassonetto. Denunciati i genitori

CREMONA, 6 Febbraio – Una terribile storia arriva da Cremona dove due genitori hanno abbandonato la loro bambina appena nata in un cassonetto. I due, di origine, ivoriana sono sati denunciati per occultamento e distruzione di cadavere.

La coppia di ivoriani, residente in Italia con regolare permesso, ieri notte si è presentata all’ ospedale di Cremona perché la donna non stava bene. Aveva, infatti, una grave emorragia in corso. Ai medici, la donna ha raccontato di essere al settimo mese di gravidanza e di aver avuto un aborto spontaneo. Il racconto della giovane ivoriana non ha però convinto i medici che hanno riscontrato delle incompatibilità tra l’esito degli esami a cui era stata sottoposta e il suo racconto.

Messa alle strette, la donna ha poi raccontato la terribile verità. Aveva partorito una bambina a casa intorno alle 18 e poi, insieme al marito, si era disfatta dalla neonata gettandola in un cassonetto della spazzatura. I due sono stati denunciati e gli atti sono stati trasmessi alla Procura che ha aperto un indagine per capire quanto è accaduto. Sul corpo della neonata è stata, infatti, disposta l’autopsia per capire se era già morta quando è stata gettata nel cassonetto o se la morte è avvenuta dopo.

Mariella Laurenza

+Bimbo gettato nel Tevere: parla la nonna materna

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.