Taranto: due pornostar candidate a sindaco

Home»Italia»Cronaca»Taranto: due pornostar candidate a sindaco

ROMA, 25 Gennaio – Elezioni hot a Taranto.  A concorrere per la poltrona di sindaco sono infatti scese in campo le pornostar: Amandha Fox, che ha già realizzato un calendario mozzafiato per convincere gli elettori, contro Luana Borgia, che ha fatto molto parlare di sé, oltre per le pellicole a luci rosse, per le sue frequentazione con un frate cappuccino di Cosenza, padre Fedele Bisceglia, che aveva conosciuto a Lecco nel 1994, durante una manifestazione contro la violenza negli stadi.  Entrambi  sembrano ben disposte a dare una bella scossa alla politica pugliese.

Un anticipo di quello che sarà la campagna elettorale tra la Fox e la Borgia i tarantini lo sapranno durante le primarie, il 24 e 25 febbraio che si svolgeranno in un noto sexy-disco della provincia jonica. Appoggeranno il centro destra o il centro sinistra. A riguardo Amanda Fox ha dichiarato: “Ciò ci servirà a distinguerci dalla destra tarantina, che in completa contraddizione col suo recente passato, ha intenzione di negare oggi la possibilità a chi proviene dalla società civile di concorrere al ruolo di candidato sindaco. Ma anche per differenziarci dall’azione politica di quella parte di sinistra che si rifiuta anch’essa di promuovere le primarie, chiusa a riccio dentro palazzo di Città”.

La Fox ha già presentato un programma politico, “Taranto svegliati”,  la quale si impegnerà  per la dismissione dei colossi industriali e il recupero delle aree della Marina militare. Per attirare gli uomini propone anche la creazione dell’evento “Taranto sex“, che si svolgerebbe due volte all’anno.

Valentina Ferrari

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.