Sparatoria in autostrada, 20enne colpito a morte

Home»Italia»Cronaca»Sparatoria in autostrada, 20enne colpito a morte

LA SPEZIA, 17 Gennaio – Un ragazzo di 20 anni è morto poco prima della mezzanotte di ieri colpito da un colpo d’arma da fuoco nello spezzino. il fatto è avvenuto a 3 km del casello di Sarzano sull’autostrada A 12 Genova-Livorno. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione del 118.

Ancora non chiarissime le dinamiche dell’incidente ma ad una prima ricostruzione sembra che il giovane 20enne, alla guida della sua macchina insieme ad altri 3 ragazzi, non si sia fermato ad un posto di blocco effettuato dalla polizia. Da qui è nato un movimentato inseguimento iniziato sull’autostrada A12 e proseguito nelle campagne dopo che i ragazzi avevano abbandonato l’autovettura. I poliziotti nel tentativo di fermare la fuga ha aperto il fuoco e hanno colpito il giovane che stava scappando. Chiamato immediatamente il 118, non è stato possibile salvarlo in quanto il ragazzo giaceva in una pozza di sangue. Intanto la polizia ha fermato gali altri due ragazzi in fuga mentre uno è riuscito a fuggire alle forze dell’ordine. Il giovane colpito a morte dovrebbe essere uno straniero ma ancora non si conosce la sua identità.

Sul caso è stata aperta un indagine: ancora ignoto il motivo del mancato arresto della macchina al posto di blocco e l’identità dei 4 ragazzi a bordo. I due in stato di fermo saranno interrogati in Questura a La Spezia mentre si sta ancora cercando in quarto uomo che si è dato alla fuga. Ad una prima ispezione dell’autovettura sembra siano state trovate delle sostanze stupefacenti.

Francesco Cianni         

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.