Berlusconi vola a Catania ed esaudisce l’ultimo desiderio del parlamentare Paolone

Home»Italia»Berlusconi vola a Catania ed esaudisce l’ultimo desiderio del parlamentare Paolone

ROMA, 16 GennaioL’ex premier Silvio Berlusconi si è recato a Catania in visita ad un parlamentare del Pdl ricoverato in una clinica privata del capoluogo siculo; si tratta dell’ex deputato e consigliere storico del Movimento Sociale Italiano Benito Paolone, ricoverato in gravi condizioni. Secondo le prime indiscrezioni, sarebbe stato l’entourage del parlamentare a richiedere la visita di Berlusconi, alla quale l’ex esponente storico della destra siciliana teneva in modo particolare. Uscendo dalla clinica Humanitas di Catania – centro oncologico d’eccellenza -, l’ex premier ha affermato: “Benito Paolone è un gran combattente e lo è stato sia nello sport sia nella politica”.

Incontrare Berlusconi era l’ultimo desiderio del politico siciliano e a sorpresa, come un prete venuto a compiere l’estrema unzione, ecco arrivare il suo mito: un faccia a faccia durato più di due ore, in cui i due hanno parlato di svariate cose, in un addio simbolico alla vita e all’amata politica: “Paolone era motivato soltanto da ragioni ideali e mai da interessi o da ragioni contingenti; è una persona di una trasparenza assoluta, un grande combattente per la libertà” ha aggiunto Silvio Berlusconi.

Paolone, oltre alla sua attività in Parlamento, è stato fondatore dell’Amatori Catania Rugby, contribuendo in questo modo a togliere i ragazzi dalla strada tenendoli lontani dalla criminalità; il suo buon cuore e la sua forza d’animo sono infatti molto apprezzati dall’ex premier, che ha accolto subito il suo invito ad incontrarlo.

Costanza Ferruzzi                                                                                         

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.