Uccide l’ex moglie e la sua famiglia e si suicida. Tragedia a Trapani

Home»Italia»Cronaca»Uccide l’ex moglie e la sua famiglia e si suicida. Tragedia a Trapani

TRAPANI, 12 Gennaio – Quello che poteva sembrare un incendio accidentale scoppiato stamattina in una palazzina di Via Omero alla periferia di Trapani, si è rivelata essere l’ennesima tragedia familiare col macabro schema omicidio/suicidio.

Fin dalle prime ore dell’alba i pompieri, accorsi immediatamente sul posto, hanno domato le fiamme divampate da un’ appartamento dello stabile dove Pietro Fiorentino, disoccupato di 40 anni, avrebbe sterminato l’intera famiglia: l’ex moglie di 40 anni, la figlia di 10 anni la suocera e il cognato disabile, e successivamente dopo aver dato fuoco all’appartamento, si è tolto la vita gettandosi dal quinto piano.

Ancora non sono note le cause di questo folle gesto che è costata la vita a cinque persone, intanto la palazzina è stata evacuata, per permettere ai vigili del fuoco di cercare altre potenziali vittime che potrebbero essere rimaste coinvolte nell’incendio. Marcello Viola, neo procuratore di Trapani, si recherà sul posto nella mattinata.

Stefano Roselli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.