Fisco: oltre 900 milioni di rimborsi ai contribuenti

Home»Economia»Fisco: oltre 900 milioni di rimborsi ai contribuenti

ROMA, 31 Dicembre – Buone notizie in questi giorni di festa arrivano dall’Agenzia delle Entrate che ha annunciato circa 900 milioni di euro di rimborsi fiscali che rimpingueranno le tasche di oltre un milione di contribuenti. Si tratta, in particolare, di quei rimborsi chiesti nelle dichiarazioni dei redditi presentate nel 2010 dai cittadini con reddito basso e di quasi 40 mila rimborsi del canone Rai  da effettuarsi nei confronti degli esenti ultrasettantacinquenni cui l’Agenzia sta erogando oltre 4 milioni di euro.

Aumentano, così, del 60% rispetto al 2010 i soggetti rimborsati dall’Agenzia: nel 2011, infatti, quasi 2 milioni di rimborsi sono stati erogati a famiglie ed aziende per un importo complessivo di circa 8,7 miliardi di euro. In particolare, con riguardo all’Irpef e all’Ires, l’ammontare dei rimborsi erogati rasenta i 2,5 miliardi attestandosi, nei confronti delle famiglie, a circa 1,3 miliardi di euro per  1,7 milioni di rimborsi e, nei confronti delle aziende, a circa 7.000 rimborsi per oltre 1,1 miliardi di euro, cifra in calo rispetto allo scorso anno a causa del verificarsi dell’effetto dello smaltimento dei rimborsi delle annualità d’imposta più vecchie iniziato negli anni scorsi. Con riferimento all’imposta sul valore aggiunto, inoltre, sono oltre sei i miliardi rimborsati a  41.000 imprese, artigiani e professionisti.

Buone notizie che, se, da un lato, possono sollevare l’umore dei contribuenti italiani e, come spiega il direttore dei servizi al contribuente dell’Agenzia, Paolo Savini, sono in grado di “rasserenare il rapporto con il contribuente, aiutandolo anche a superare i periodi di crisi”, dall’altro, non lasciano spazio ad ulteriori ottimismi. Sul fronte dei consumatori, infatti, è prevista dal 2012 una forte stangata per le famiglie che, tra rincari di prezzi e tariffe sulla maggior parte dei beni di prima necessità, si troveranno a sborsare oltre 2.100 euro in più rispetto all’anno che sta per concludersi.

Tiziano Giuseppe Raucci

Fonte immagine: 100soldi.it

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.