Natale da incubo: ingoia lisca di pesce, polmone perforato

Home»Italia»Cronaca»Natale da incubo: ingoia lisca di pesce, polmone perforato

AREZZO, 27 Dicembre –  Durante il pranzo di Natale, presso Valdichiana, in provincia di Arezzo, un uomo ha ingerito una lisca di pesce che ha trafitto apparato digerente, pleura e infine un polmone. L’uomo è stato ieri sottoposto a un intervento per la rimozione della lisca.

Dopo l’accaduto i parenti con lui al pranzo hanno immediatamente chiamato il 118. La sfortunata vittima è stata portata inizialmente all’ospedale di Cortona, per essere successivamente trasferito presso il reparto di rianimazione dell’ospedale di Arezzo, presso cui si è preferito sedarlo, per evitare che qualsiasi tipo di movimento favorisse lo spostarsi della lisca. L’intervento chirurgico è riuscito ed ora l’uomo non è in pericolo di vita.

Elena Aceto

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.